Pubblicità su Instagram – Impara a promuovere la tua attività

Instagram sta cambiando il mondo della pubblicità in molti modi.

“Instagram è un ottimo modo per ampliare la portata della tua attività e il coinvolgimento dei tuoi clienti”.

Iniziare con Instagram è gratuito e le aziende possono ottenere un seguito significativo senza spendere un centesimo. Se non sei ancora salito sul carrozzone di Instagram, forse stai facendo un grande torto alla tua attività.

Che cos’è Instagram?

Instagram sta cambiando il mondo della pubblicità in molti modi.

Instagram è una piattaforma di social media molto popolare per la condivisione di foto e video. Gli utenti possono condividere foto o video, Storie temporanee che rimangono sul profilo per 24 ore, Reels, video di 15 secondi al massimo, video IGTV e possono anche fare acquisti direttamente dai marchi di e-commerce attraverso l’app.

Perché fare marketing su Instagram?

Instagram sta cambiando il mondo della pubblicità in molti modi.

Il vantaggio principale di Instagram rispetto alle altre piattaforme di social media è la sua natura visiva. Se hai un’attività che trae vantaggio dal design del tuo prodotto o se hai un servizio che ha un risultato finale ben visibile, Instagram è la piattaforma migliore per mostrare questi contenuti.

Video, immagini e illustrazioni sono tutti contenuti adatti a questa piattaforma di social media, ma sarà la tua strategia di marketing a determinare il tipo di contenuti da pubblicare e la loro frequenza. Stabilire una strategia prima di tuffarsi in una nuova piattaforma di social media, a prescindere da quanto funzioni bene per le aziende altrui, ti permetterà di concentrarti sui tuoi obiettivi e, soprattutto, sul tuo pubblico.

Se hai ancora bisogno di essere convinto a partecipare, dai un’occhiata a questi 12 motivi per cui Instagram sta diventando sempre più importante e a come la tua azienda può trarne vantaggio.

Sempre più persone utilizzano Instagram.

Secondo Instagram, la sua presenza sui social media porta attualmente oltre 1 miliardo di utenti attivi. Di questi milioni di persone, oltre 500 milioni utilizzano la piattaforma quotidianamente. Con tutti questi occhi disponibili, non c’è limite al successo che un’azienda può raggiungere con una strategia Instagram dedicata.

Le imprese di qualsiasi dimensione possono prosperare.

Con tutti questi utenti tra cui scegliere, Instagram è un luogo importante per le aziende. Questo vale sia per le grandi aziende famose che per i piccoli negozi e gli imprenditori.

Naturalmente, anche per le aziende più conosciute, il successo non arriverà da un giorno all’altro, ma se un team di marketing vuole far conoscere la propria organizzazione, Instagram può essere d’aiuto. Le aziende possono aumentare la notorietà del marchio e raggiungere il loro pubblico di riferimento mantenendo una presenza attiva e una routine di almeno un post al giorno. Ecco come sia nomi famosi come Coca-Cola e Adidas, sia una serie di piccole imprese, hanno utilizzato efficacemente Instagram per prosperare.

Suggerimento: mantieni una routine di almeno un post al giorno per aumentare la consapevolezza del marchio e far crescere la tua base di follower.

Le aziende possono guadagnare direttamente da Instagram.

Instagram si è evoluto nel corso degli anni per consentire le vendite di e-commerce sulla piattaforma. Oggi c’è una maggiore enfasi sul guadagno attraverso il product placement. L’ultimo aggiornamento è la scheda Shop, che si trova in evidenza sulla home dock di Instagram e permette agli utenti di scoprire e acquistare dai brand direttamente attraverso Instagram. Instagram offre anche i post shoppable, che permettono alle aziende di aggiungere tag ai prodotti nelle loro foto con link che includono una descrizione del prodotto, il prezzo e la possibilità di “acquistare ora”, che condurrà l’utente al tuo negozio online.

Con questi servizi, è semplice per un’azienda attirare vendite effettive dal sito. Un numero impressionante di utenti di Instagram ha dichiarato di aver acquistato almeno una volta dei prodotti attraverso la piattaforma di social media: i risultati sono difficili da ignorare.

Le storie rendono la tua azienda più comprensibile.

Instagram è un ottimo modo per mostrare ai potenziali clienti che non sei solo un’azienda senza volto. Questo può essere fatto attraverso molte delle funzioni dell’app, ma puoi davvero fare colpo con i post e le storie in diretta.

Il modo migliore per utilizzare le storie dal vivo è quello di mostrare il dietro le quinte della tua azienda e delle persone che vi lavorano. Alcuni esempi sono i video che mostrano come vengono realizzati i prodotti, i video dei dipendenti dell’ufficio che interagiscono tra loro e le sessioni di domande e risposte in diretta tra te e il tuo pubblico.

I post in diretta su Instagram sono anche un modo eccellente per creare un rapporto di fiducia e credibilità con i follower, oltre a mostrare il lato umano della tua attività. Se i consumatori ti vedono come qualcosa di più di un’entità che cerca di prendere i loro soldi, potrebbero fidarsi di più del tuo marchio.

Puoi collaborare con gli influencer.

Quando si parla di social media, ci sono gli utenti abituali e gli influencer. Per chi non lo sapesse, gli influencer sono celebrità online che spesso promuovono un marchio o un prodotto e lo portano nel mainstream.

Un influencer affidabile può portare le vendite della tua azienda a un nuovo livello grazie a un maggiore ritorno sugli investimenti e all’accesso a gruppi demografici che normalmente non raggiungeresti. Se utilizzi un influencer molto conosciuto, può pubblicizzare la tua azienda o il tuo prodotto a milioni di follower con pochi post.

Gli hashtag possono aumentare la tua visibilità.

Come nuova azienda, potresti essere intimorito dalla concorrenza, ma con l’uso corretto degli hashtag puoi distinguere la tua azienda dal branco.

Gli hashtag popolari di Instagram come #ShareaCoke di Coca-Cola, #TweetFromTheSeat di Charmin e #MyCalvins di Calvin Klein hanno scosso il settore, diventando pietre miliari della cultura pop che hanno reso queste aziende popolari ancora più riconoscibili. Non sarai la Coca Cola o la Charmin, ma un uso efficace degli hashtag può fare miracoli per distinguere la tua attività dalla massa.

Puoi coinvolgere efficacemente i clienti.

Cosa c’è di meglio che far sapere ai clienti che esisti? Che ne dici di avere l’opportunità di confrontarti con loro quotidianamente? Il fatto è che alle persone piace far conoscere le proprie opinioni, soprattutto se qualcosa piace. Instagram è una piattaforma che consente agli utenti di mettere “mi piace”, commentare e condividere i propri post preferiti. Più like e commenti ottieni, più la tua azienda diventa visibile. Puoi ottenere più like scattando foto di alta qualità, utilizzando hashtag locali e collaborando con altri brand.

Foto di alta qualità, hashtag locali e collaborazioni con marchi locali possono aiutarti a ottenere coinvolgimento e visibilità.

La mobilità è il re.

A differenza di Facebook e Twitter, che sono nati come siti basati su browser, Instagram è stato creato per essere un’app fin dall’inizio. Dato che il 90% del tempo trascorso su mobile viene trascorso sulle app, la tua azienda dovrebbe approfittarne e rendere i tuoi post accessibili agli spettatori ovunque essi vadano. Gli utenti di smartphone tendono a rivolgersi a Instagram perché ha uno stile più pulito rispetto alla visione disordinata che può creare Facebook e, dato che l’engagement su Instagram è 10 volte superiore a quello di Facebook, vorrai sicuramente averlo.

Puoi tenere d’occhio i concorrenti.

La tua azienda può utilizzare Instagram per tenere d’occhio i tuoi concorrenti e vedere come interagiscono con i loro follower. Osserva attentamente la frequenza dei post, i contenuti e il modo in cui si relazionano con i loro follower. Puoi utilizzare le informazioni raccolte per definire meglio la tua strategia personale.

Offre molti modi per essere creativi.

Un grande vantaggio dell’applicazione per la condivisione di foto è la creatività che offre. Su Instagram, il tuo team di marketing può sbizzarrirsi a trovare nuovi modi per attirare l’attenzione e aggiungere follower e nuovi clienti. Dimostra al pubblico che il tuo marchio ha personalità e che è bello fare acquisti con te, creando concorsi, grida, immagini vivaci, video interattivi e altro ancora.

Raggiungi nuovi consumatori con le pubblicità su Instagram.

Con gli annunci di Instagram puoi raggiungere nuovi clienti ed estendere la tua portata con annunci personalizzabili e tracciabili. Puoi rivolgerti a gruppi demografici specifici, collegare il tuo sito web e raccogliere dati preziosi sugli utenti che possono essere utili per le tue altre campagne di social media marketing.

Usa gli Instagram Insights per affinare la tua strategia di social media marketing.

Instagram sta cambiando il mondo della pubblicità in molti modi.

Se sei agli inizi della tua strategia di social media marketing, l’utilizzo di Instagram Insights può fornirti informazioni specifiche e pertinenti sui tuoi follower e sull’andamento dei tuoi contenuti, che potrai utilizzare per migliorare le tue altre campagne di social media marketing. Gli Insights forniscono informazioni sull’età e sul sesso dei tuoi follower, sulla loro posizione, sul momento in cui sono soliti visitare l’app, sul rendimento di ogni post e sul momento migliore per pubblicare.

Come diventare un esperto di Instagram Marketer?

Instagram sta cambiando il mondo della pubblicità in molti modi.

Vuoi iniziare a fare marketing su Instagram? Ma può essere difficile capire quali tipi di post funzionano meglio per far crescere il tuo pubblico. Quindi ti insegnerò come diventare un esperto di marketing su Instagram.

Utilizza un conto aziendale

Nel caso in cui tu abbia saltato la sezione precedente e intenda immergerti nel resto dei consigli per il marketing su Instagram utilizzando un account personale, ecco perché dovresti ripensarci.

Un account business ti dà accesso a funzioni che non puoi utilizzare con un account personale, tra cui:

Approfondimenti su Instagram
Annunci su Instagram
Shopping su Instagram
Caselle di posta elettronica primarie e secondarie
Informazioni di contatto e un pulsante di invito all’azione sul tuo profilo

Un account creatore ha i suoi vantaggi per gli influencer e i creatori di contenuti. Ma per la maggior parte dei marketer, un account business è il punto di partenza. Torna all’inizio di questo post e converti il tuo account se non l’hai ancora fatto.

Definisci chiaramente i tuoi obiettivi

Tutte le piattaforme sociali sono strumenti. Ma non puoi usare questi strumenti in modo efficace se non sai cosa stai cercando di costruire.

Il marketing su Instagram può significare cose diverse per diversi marketer. Stai cercando di:

Creare una presenza online per la tua attività?
Aumentare la consapevolezza del marchio?
Ottenere nuovi contatti?
Affermare il tuo marchio come leader del settore?
Vendi prodotti direttamente dall’app?

Potresti anche voler combinare diversi risultati. Ma se non sai dove vuoi che ti porti la tua strategia Instagram, difficilmente ci arriverai. Abbiamo un intero blog post sulla definizione degli obiettivi per aiutarti a decidere cosa conta di più per la tua attività.

Conosci il tuo pubblico

Una piccola ricerca preliminare può aiutarti a capire chi puoi raggiungere meglio quando pensi a come fare marketing su Instagram. Devi invece definire il tuo mercato di riferimento in modo da poter creare contenuti che si rivolgano direttamente a quel pubblico. Questo aspetto diventerà fondamentale anche quando sarà il momento di scegliere le opzioni di targeting per i tuoi annunci su Instagram.

Ottimizza il tuo profilo

In soli 150 caratteri, la tua biografia di Instagram deve dare un’ottima prima impressione, trasmettere la personalità del tuo marchio e dire alle persone perché dovrebbero seguire il tuo account Instagram. È chiedere molto a un piccolo spazio.

Fortunatamente, hai anche a disposizione alcuni altri campi sul tuo profilo Instagram per mostrare le caratteristiche del tuo marchio e rendere più facile per le persone trovarti. Questi includono:

Il tuo nome: 30 caratteri, incluso nella ricerca
Il tuo nome utente: alias il tuo nickname. La ricerca include fino a 30 caratteri.
Il tuo sito web: Un URL cliccabile che puoi cambiare ogni volta che vuoi.
Categoria: Una caratteristica aziendale che spiega agli utenti di cosa ti occupi senza consumare i caratteri della biografia.
Informazioni di contatto: Indica alle persone dove trovarti.
Pulsanti call-to-action: Dai agli Instagrammers un modo per interagire con te direttamente dalla pagina del tuo profilo.

Scegli la foto profilo giusta

Per la maggior parte dei brand, la foto del tuo profilo Instagram dovrebbe essere il tuo logo. Questo aiuta a fornire credibilità e permette ai visitatori di vedere a colpo d’occhio chi sei.
La foto del tuo profilo Instagram viene visualizzata a 110 x 110 pixel, ritagliata in un cerchio con un diametro di 110 pixel. Tuttavia, viene memorizzata con una risoluzione di 320 x 320 pixel, quindi dovresti caricare un file di queste dimensioni per essere sicuro che venga ancora bene nel caso in cui Instagram modifichi la visualizzazione delle foto del profilo.

Crea contenuti visivamente convincenti

Instagram è un mezzo di comunicazione visivo, quindi i tuoi post devono essere semplicemente belli da vedere. Non è necessaria un’attrezzatura fotografica professionale, ma le tue foto e i tuoi video devono essere come minimo nitidi, ben illuminati, ben composti e a fuoco.

Se utilizzi immagini diverse dalle foto, come infografiche o animazioni, assicurati che siano nitide, chiare, facili da leggere e accattivanti. Ancora più importante, i tuoi contenuti visivi devono essere avvincenti. Le belle foto sono belle, ma se non raccontano una storia o non fanno emozionare gli spettatori, non riusciranno a coinvolgere i follower.

Non sai cosa postare? Ecco alcune idee:

Post sul dietro le quinte: Fai vedere ai follower il tuo ufficio, la tua vetrina o il tuo processo di produzione.
Citazioni e immagini basate sul testo: Gioca con il testo per creare contenuti visivamente interessanti senza bisogno di foto.
Regram e UGC: i contenuti generati dagli utenti sono per natura autentici e convincenti.
Post didattici: Insegnare ai follower come raggiungere un obiettivo è quanto di più avvincente ci possa essere.

Usa gli hashtag con saggezza

Gli hashtag sono un modo fondamentale per aumentare la tua visibilità e la tua scopribilità.

Puoi utilizzare fino a 30 hashtag in un post di Instagram. Ma, realisticamente, probabilmente non vuoi farlo. Ti consigliamo di utilizzare da cinque a nove hashtag per ogni post. Più di questo può sembrare hashtag stuffing, una tattica di spam che allontana i follower. Peggio ancora, se utilizzi hashtag irrilevanti o ripetitivi, gli utenti possono scegliere di non vedere i tuoi contenuti per quel tag.

Per ottenere il massimo dei vantaggi, scegli hashtag che:
Sono rilevanti
Sono specifici per la tua nicchia
Non incoraggiare lo scambio di follower o di like.

Impegnati

Se vuoi essere coinvolto su Instagram, devi esserlo anche tu. Pubblicare contenuti di qualità è fantastico, ma se ignori i commenti e non interagisci mai con altri profili, avrai un’esistenza solitaria sul network.

Come minimo, rispondi ai commenti che gli utenti pubblicano sul tuo feed. Ma cerca anche gli account più popolari della tua nicchia, seguili, metti mi piace e commenta i loro post. Renditi visibile in modo non promozionale.

Se qualcuno ti tagga in un post, controlla e cerca opportunità di coinvolgimento. Puoi condividere nuovamente il loro post nel tuo feed o nella tua storia?

Appuntare i commenti dei fan più accaniti o semplicemente i commenti che possono dare vita a conversazioni è un modo per incoraggiare un maggiore coinvolgimento nei tuoi post. Questo rende più divertente (e produttivo) anche il tuo impegno, perché avrai maggiori possibilità di rispondere a persone reali piuttosto che a bot o troll.

Sfrutta al meglio le Storie di Instagram

Instagram sta cambiando il mondo della pubblicità in molti modi.

La metà delle aziende su Instagram utilizza le Storie. E stanno ottenendo ottimi risultati: Un terzo delle Storie più viste sono pubblicate da aziende. Le storie sono una parte fondamentale di una buona strategia di marketing su Instagram.

Le Storie di Instagram scompaiono dopo sole 24 ore. I follower si aspettano che siano più reali e crudi del tuo feed Instagram curato. Offrono l’opportunità di entrare in contatto con i follower e di costruire relazioni.

Usa i punti salienti e le copertine delle Storie per migliorare la tua biografia

Abbiamo parlato di tutti i componenti ufficiali della tua biografia di Instagram nel Suggerimento 4. Ma c’è una componente aggiuntiva che non abbiamo menzionato: Le storie mettono in evidenza le copertine.

Puoi creare degli album in evidenza per conservare i contenuti delle tue Top Stories, in modo che non scompaiano dopo 24 ore. I tuoi album in evidenza appaiono proprio sotto la tua biografia e puoi creare copertine personalizzate per ogni album usato in modo efficace; questo aggiunge una componente in più alla tua biografia, dando ai potenziali follower molte più informazioni sulla tua attività e sul motivo per cui dovrebbero seguirti su Instagram.

Offri contenuti esclusivi

Dai alle persone un motivo per seguire la tua pagina Instagram.

Poiché la maggior parte dei brand e degli Instagrammer sono presenti su più piattaforme, gli utenti spesso si confondono su dove seguirli. Se pubblichi gli stessi contenuti ovunque, non avranno motivo di seguirti su tutte le piattaforme su cui sei presente.

Puoi creare una serie Instagram in cui pubblichi video specifici su Instagram che non si trovano da nessun’altra parte. Anche questo deve essere pubblicizzato più volte, in modo che i tuoi follower sappiano che stai fornendo contenuti di qualità attraverso il tuo profilo. Utenti diversi utilizzano la piattaforma in modi diversi. Molti utenti usano Instagram per caricare teaser e indirizzare i follower verso altre piattaforme. Puoi creare questi teaser con un editor video di Instagram per risparmiare tempo e aggiungere i link al video vero e proprio nella descrizione.

Pensa ai giocatori. Ne troverai molti su Instagram, ma la maggior parte di loro guadagna attraverso altre piattaforme come Twitch, Steam e YouTube. Tuttavia, mantengono una solida presenza su Instagram per garantire che gli utenti siano a conoscenza delle loro attività sulle altre piattaforme. Lo stesso vale per i cantanti che caricano teaser su Instagram e indirizzano gli utenti ad acquistare la canzone. Alcuni caricano anche remix esclusivi di Instagram per tenere impegnati i visitatori.

Pubblica sia foto che video

Instagram permette agli utenti di caricare sia foto che video. La piattaforma è famosa per il suo formato “quadrato”, per questo motivo ti consigliamo di scattare solo in formato quadrato perché la modifica dei contenuti in un secondo momento può rovinare l’aspetto e far sembrare il prodotto finale poco professionale.

Puoi caricare una o più immagini in un singolo post. Ogni immagine può essere modificata (filtrata) in base alle tue esigenze. Per quanto riguarda i video, il limite massimo di tempo è di 59 secondi. Tuttavia, puoi dividere i video più lunghi in più parti da condividere con i tuoi follower.

Devo mantenere il mio profilo pubblico o privato?

Instagram sta cambiando il mondo della pubblicità in molti modi.

La risposta a questa domanda è piuttosto semplice. Se vuoi raggiungere un pubblico più ampio e avere più follower, allora dovresti mantenere il tuo profilo pubblico.

Alcuni utenti sostengono che gli utenti non “seguono” i profili pubblici perché possono accedere ai contenuti senza doverli seguire. Sebbene sia vero fino a un certo punto, resta il fatto che gli utenti non riceveranno notifiche sui tuoi post né li vedranno nel feed se non ti seguono. Se pubblichi contenuti interessanti, otterrai dei follower.

Conclusione

Instagram sta cambiando il mondo della pubblicità in molti modi.

Ci auguriamo che questi consigli di marketing su Instagram ti aiutino a sviluppare un seguito più forte sulla piattaforma. Mettiti in gioco e sii paziente, perché all’inizio i risultati possono essere lenti.